Prepararsi per Senigallia

Area riservata alle gare nazionali ed internazionali e alle attività delle Olimpiadi di Fisica
Anice
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 mar 2011, 21:15

Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Anice » 10 mar 2011, 21:21

Stavo vedendo qualke problema x Senigallia, ma ovviamente ho parekkie difficoltà a risolverli. Che mi consigliate di fare? Sbattere la testa sui problemi? Rivedere la teoria?

Pigkappa
Messaggi: 1645
Iscritto il: 11 gen 2009, 14:58
Località: Londra

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Pigkappa » 11 mar 2011, 0:44

È un po' difficile risponderti senza qualche informazione in più...

Se si tratta di questioni specifiche sui singoli problemi, puoi chiederle qui, anche per chiedere quali sono più facili e più difficili; secondo me qualche volta ne è uscito qualcuno davvero tremendo (esempi: 1B del 2005, 2 del 2002, 1B del 2001...).


Se invece non ti viene proprio nulla su alcuni argomenti e non capisci le soluzioni, potrebbe essere il caso di riguardare la teoria di quelle cose.
"Per un laser, si passa da temperature positive a temperature negative non passando attraverso 0 K, ma passando attraverso l'infinito!" (cit.)
"Perché dovremmo pagare uno scienziato quando facciamo le migliori scarpe del mondo?" (cit.)

Avatar utente
Meta*
Messaggi: 142
Iscritto il: 17 ago 2010, 12:57

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Meta* » 11 mar 2011, 13:56

A parte i problemi delle edizioni passate, non c'è un altra fonte di problemi di difficoltà simile ? :)

Pigkappa
Messaggi: 1645
Iscritto il: 11 gen 2009, 14:58
Località: Londra

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Pigkappa » 11 mar 2011, 17:11

Meta* ha scritto:A parte i problemi delle edizioni passate, non c'è un altra fonte di problemi di difficoltà simile ? :)
Intanto non so se avete visto questo:
pigkappa, sul topic dei link e libri, ha scritto:E.2) Le olimpiadi della fisica. Difficoltà: variabile tra molto facile e molto difficile.
[...] I problemi presi dalle gare italiane sono diversi da quelli che trovate sul sito del link precedente, perchè quelli del libro vengono da prima del 1995.
Si tratta sempre di problemi tratti dalle gare passate, ma sul sito non ci sono.


Poi ci sono i problemi di ammissione alla Normale il cui livello è simile a quello di Senigallia, anche se come stile sono un po' diversi.

Poi ci sono le raccolte di problemi E.6, E.7 ed E.8 di olifis/phpBB3/viewtopic.php?f=3&t=13 che contengono moltissimi problemi, la maggior parte dei quali di difficoltà simile a quelli di Senigallia.

Negli ultimi due anni abbiamo fatto delle simulazioni di Senigallia (link: olifis/phpBB3/viewtopic.php?f=12&t=76 e olifis/phpBB3/viewtopic.php?f=12&t=401); probabilmente la faremo anche quest'anno ma tra qualche settimana.


Io quando ero in quinta mi ero messo a fare i problemi delle IPhO (E.3 nella discussione qua sopra) prima di Senigallia; sono mediamente più difficili di quelli di Senigallia e ci vuole un po' di coraggio e forza di volontà. Secondo me conviene partire dai più vecchi, perchè i nuovi sono molto più lunghi e guidati di quelli delle olimpiadi italiane.
"Per un laser, si passa da temperature positive a temperature negative non passando attraverso 0 K, ma passando attraverso l'infinito!" (cit.)
"Perché dovremmo pagare uno scienziato quando facciamo le migliori scarpe del mondo?" (cit.)

Anice
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 mar 2011, 21:15

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Anice » 11 mar 2011, 19:30

Il fatto è ke io ci provo a risolverli i problemi e mi ci dedico anke x tanto tempo, ma ogni volta mi rendo conto ke mi servono degli hint per risolverli, altrimenti non ce la faccio. E' come se non riuscissi mai a trovare da sola l'intuizione risolutrice. E' mankanza di esericizi? Lacune di teoria? Boh

Omar93
Messaggi: 227
Iscritto il: 20 nov 2010, 19:47

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Omar93 » 11 mar 2011, 20:01

Anice ha scritto:Il fatto è ke io ci provo a risolverli i problemi e mi ci dedico anke x tanto tempo, ma ogni volta mi rendo conto ke mi servono degli hint per risolverli, altrimenti non ce la faccio. E' come se non riuscissi mai a trovare da sola l'intuizione risolutrice. E' mankanza di esericizi? Lacune di teoria? Boh

Stessa cosa per me,
credo che prima mi preparerò sui problemi di senigallia,poi vedo le vecchie edizioni ipho(dove sono quelle in italiano?). Devo dire che il libro dei problemi di olimpiadi di fisica è abbastanza istruttivo(non mi ha aiutato molto con quelli della sns).

Che Dio mi assista!


Per chi capisce bene bene l'inglese e vuole fare vecchie edizioni di ipho ecco un libro che racchiude quelli dal 1967 al 1995 http://ebookee.org/International-Physic ... 88182.html

Il software per leggerlo http://djvu.org/resources/

Anice
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 mar 2011, 21:15

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Anice » 12 mar 2011, 15:34

Avete x caso esercizi di livello intermedio tra Senigallia e le regionali?? Potrei ripartire da lì

Avatar utente
Meta*
Messaggi: 142
Iscritto il: 17 ago 2010, 12:57

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Meta* » 16 mar 2011, 15:27

Dove si possono trovare i pre-ipho degli anni passati ?

Ippo
Messaggi: 529
Iscritto il: 28 gen 2009, 16:16
Località: Pisa - Belluno

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da Ippo » 17 mar 2011, 0:39

Meta* ha scritto:Dove si possono trovare i pre-ipho degli anni passati ?
i pre-ipho non si trovano da nessuna parte (salvo l'edizione 2001)...

TBPL
Messaggi: 20
Iscritto il: 11 gen 2009, 15:58

Re: Prepararsi per Senigallia

Messaggio da TBPL » 19 mar 2011, 17:29

Ippo ha scritto:
Meta* ha scritto:Dove si possono trovare i pre-ipho degli anni passati ?
i pre-ipho non si trovano da nessuna parte (salvo l'edizione 2001)...
Anche perché sono quasi sempre problemi riciclati.. (l'ultimo anno due problemi teorici su tre erano delle apho e la sperimentale veniva da una vecchia ipho..)

Rispondi