Pagina 1 di 1

169. Gas ignoto

Inviato: 1 dic 2018, 16:13
da sg_gamma
Si consideri un contenitore di volume , con un collo di sezione e chiuso da un pistone di massa . All'interno del contenitore è presente un gas ideale ignoto. In quale modo è possibile determinare qualora questo sia monoatomico o biatomico? Si supponga che ogni processo al quale si sottoponga il contenitore avvenga senza scambi di calore con l'esterno. La pressione all'esterno del contenitore è quella atmosferica.

Re: 169. Gas ignoto

Inviato: 1 dic 2018, 19:23
da lance00
Calcoliamo il periodo delle piccole oscillazioni del pistone. La trasformazione è un'adiabatica quindi . Si ha da cui e e siccome se ci viene 7/5 é biatomico, se invece viene 5/3 è monoatomico :D

Re: 169. Gas ignoto

Inviato: 1 dic 2018, 21:32
da sg_gamma
Tutto corretto, il testimone ti è presto riconferito!

Re: 169. Gas ignoto

Inviato: 2 dic 2018, 0:27
da Gamow00
Lance come sei complicato... :shock:
Girare il contenitore era troppo mainstream? 8-)

Re: 169. Gas ignoto

Inviato: 2 dic 2018, 20:40
da sg_gamma
Gamow00 ha scritto:
2 dic 2018, 0:27
Lance come sei complicato... :shock:
Girare il contenitore era troppo mainstream? 8-)
Il pistone è davvero pessimo e se giri il contenitore non c'è nulla che lo trattenga... :?