Dubbio equazione differenziale

Area dove è possibile incontrare amici per dialogare su qualsiasi argomento intorno alla Fisica, e non solo di Fisica
Rispondi
GioMic
Messaggi: 60
Iscritto il: 22 dic 2014, 11:14

Dubbio equazione differenziale

Messaggio da GioMic » 6 nov 2017, 9:43

Qui Youmath fa esempi di equazioni differenziali, tuttavia non riesco a capire bene il primo: http://www.youmath.it/lezioni/analisi-d ... ziale.html ovvero quello sull'uranio. Non capisco perché indica la massa decaduta dopo il tempo ∆t con d(y)∆t. Non si potrebbe scrivere y(t+∆t)= y(t) - y(∆t)?
Lei disse: "Dimmi qualcosa di bello". Lui rispose: "".

arna1998
Messaggi: 206
Iscritto il: 10 apr 2014, 22:54
Località: Pisa/Cantù

Re: Dubbio equazione differenziale

Messaggio da arna1998 » 7 nov 2017, 0:45

Quello che si vuole spiegare su YouMath è il fatto che la quantità di uranio decaduta in un istante è proporzionale alla quantità di uranio presente. Il parametro rappresenta questo coefficiente di proporzionalità (forse non è la scelta migliore la lettera "d" dato che spesso in questi casi si usa come prefisso per le quantità infinitesime... :? ).
Quello che scrivi tu è sbagliato innanzi tutto perché non ha senso la scrittura , dato che stai valutando la funzione in un intervallo di tempo, e non in un istante.

Spero di averti aiutato :)

GioMic
Messaggi: 60
Iscritto il: 22 dic 2014, 11:14

Re: Dubbio equazione differenziale

Messaggio da GioMic » 19 nov 2017, 16:31

Si, adesso ho capito perfettamente, grazie! :)
Lei disse: "Dimmi qualcosa di bello". Lui rispose: "".

Rispondi