Circuito con condensatori

Area riservata alla discussione di argomenti concettuali di fisica, non necessariamente legati ad uno specifico problema
Rispondi
FedeColo98
Messaggi: 22
Iscritto il: 4 ott 2016, 15:58

Circuito con condensatori

Messaggio da FedeColo98 » 6 mar 2017, 20:11

In un problema dell'Halliday mi viene chiesto di calcolare quanta carica c'è in ogni condensatore (hanno tutti capacità diverse) (a) dopo che è stato chiuso l'interruttore e (b) dopo la chiusura dell'interruttore (la batteria fornisce 12 V).
Ora a me non interessa la risoluzione del problema ma un chiarimento concettuale. Quando viene chiuso il primo interruttore "passano" 12 V sia sul ramo in alto dei condensatori sia sul ramo in basso e quindi le cariche sui condensatori 1 e 3 sono uguali, lo stesso vale per le cariche sui condensatori 2 e 4. Perché? Non dovrebbe esserci una carica diversa su ogni condensatore dal momento che hanno capacità tutte diverse?
Poi quando si chiude il secondo interruttore la differenza di potenziale nel ramo superiore diventa diversa (8,4 V) da quella del ramo inferiore (3,6 V). Come mai? Col testo non riesco a spiegarmelo da solo :oops:
Allegati
FullSizeRender.jpg
FullSizeRender.jpg (20.05 KiB) Visto 266 volte

guido
Messaggi: 178
Iscritto il: 25 ago 2016, 16:59
Località: siena

Re: Circuito con condensatori

Messaggio da guido » 7 mar 2017, 11:53

Nel primo caso chiusura di , è unico il conduttore che costituisce la seconda armatura di e la prima armatura di (lo stesso dicasi per ): pertanto se la carica -Q viene risucchiata sulla seconda armatura di la carica OPPOSTA deve andare sulla prima armatura di . Insomma nei condensatori in serie le cariche sulle armature devono essere sempre +x,-x. Ciò è vero anche nel ramo inferiore. :roll: :roll:
Nel secondo caso chiusura di , ho l'impressione che ti sei espresso male ( o che la soluzione che hai trovato non sia corretta??) perchè converrai che agli estremi del sistema devono esserci 12 V, o che si passi dal ramo inferiore o da quello superiore. Siccome poi i conduttori che congiungono le due coppie sono allo stesso potenziale, la ddp ai capi di deve essere uguale a quella ai capi di , così come la ddp ai capi di deve uguagliare quella ai capi di . Pertanto gli 8,6 e i 3,4 (totale 12)non sono secondo me una nel ramo inferiore e l'altra nel ramo superiore come mi pare tu intenda( o intende la soluzione che hai trovato???), ma sono in ciascun ramo in modo da dare in ciascun ramo il totale di 12 V. :?: :?:

FedeColo98
Messaggi: 22
Iscritto il: 4 ott 2016, 15:58

Re: Circuito con condensatori

Messaggio da FedeColo98 » 7 mar 2017, 16:17

Dubbi chiariti, grazie! :D

Rispondi