196. Moto di Titano

Area riservata alla discussione dei problemi teorici di fisica
Luca Milanese
Messaggi: 234
Iscritto il: 13 giu 2019, 10:05

196. Moto di Titano

Messaggio da Luca Milanese » 1 apr 2020, 8:43

Il moto di Titano, satellite di Saturno, osservato dalla Terra, appare come un moto armonico di periodo e con una elongazione . Questa osservazione è stata fatta quando Saturno, Terra e Sole sono allineati in quest'ordine. Sapendo che il periodo di rivoluzione di Saturno attorno al Sole è , e considerando - il che è vero con notevole approssimazione - le orbite planetarie come cerchi, si determini la massa di Saturno.

Pigkappa
Messaggi: 1754
Iscritto il: 11 gen 2009, 14:58
Località: Londra

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da Pigkappa » 1 apr 2020, 12:09

Rilancio. Considerando che 16 giorni sono piuttosto lunghi per assumere che la Terra, il Sole e Saturno rimangano allineati in quest'ordine, con che precisione possiamo stimare la massa di Saturno usando questo metodo? Ci sono altre fonti di errore piu' importanti? Non ho in mente una risposta precisa, ma e' qualcosa a cui pensare.
"Per un laser, si passa da temperature positive a temperature negative non passando attraverso 0 K, ma passando attraverso l'infinito!" (cit.)
"Perché dovremmo pagare uno scienziato quando facciamo le migliori scarpe del mondo?" (cit.)

east_beast
Messaggi: 124
Iscritto il: 2 mar 2020, 16:58

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da east_beast » 2 apr 2020, 17:30

Sono noti anche raggio e periodo di rivoluzione della terra? (che vabbè è 1 anno)

Luca Milanese
Messaggi: 234
Iscritto il: 13 giu 2019, 10:05

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da Luca Milanese » 2 apr 2020, 17:46

Sì, e per essere proprio precisi aggiungo che è nota anche G.

bosone
Messaggi: 169
Iscritto il: 26 set 2019, 11:12

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da bosone » 2 apr 2020, 18:01

A me tornerebbe un pò bassina kg. Ho calcolato il rapporto fra i cubi della distanza della Terra e di Saturno con la legge di Keplero arrivando alla differenza fra la distanza di Saturno e quella della Terra (circa 1300 milioni di Km o miliardi di metri) e calcolando il raggio dell'orbita di Titanio con l'elongazione sono giunto a questa risposta sulla massa richiesta :?: :?: :?: Personalmente non so raccogliere la sfida di Pigkappa

Luca Milanese
Messaggi: 234
Iscritto il: 13 giu 2019, 10:05

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da Luca Milanese » 2 apr 2020, 19:09

Il tuo procedimento è corretto, prova a ricontrollare i conti.

bosone
Messaggi: 169
Iscritto il: 26 set 2019, 11:12

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da bosone » 3 apr 2020, 11:41

ok ricontrollo per l'ennesima volta :roll: :roll:

bosone
Messaggi: 169
Iscritto il: 26 set 2019, 11:12

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da bosone » 3 apr 2020, 18:03

Un errore l'avrei trovato. Quando ho calcolato l'elongazione in radianti per trovare il raggio dell'orbita di Titanio ho messo un invece di con il risultato che ora mi tornerebbe kg che credo sia abbastanza prossimo al valore ufficiale. Comunque ti devo dire che a prescindere dai conti mi interessa soprattutto che hai giudicato corretto il procedimento! :)

Luca Milanese
Messaggi: 234
Iscritto il: 13 giu 2019, 10:05

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da Luca Milanese » 3 apr 2020, 18:07

Sì, il risultato numerico va bene. Vai pure col 197!

bosone
Messaggi: 169
Iscritto il: 26 set 2019, 11:12

Re: 196. Moto di Titano

Messaggio da bosone » 4 apr 2020, 11:28

Grazie però concedimi 24 ore per permettere a tutti una riflessione sul rilancio di Pigkappa prima di lasciare l'argomento :roll: :roll:

Rispondi